Feste

Natale a Cagliari fra Mercatino e launeddas

Da oggi fino a domenica 7 gennaio, dalle 10 alle 22, fra piazza Yenne e corso Vittorio Emanuele una cinquantina di espositori proporra' prodotti enogastronomici, artigianali e articoli da regalo.

Cagliari, 1 dic. - Sono 40, ventisei piu' dell'anno scorso le casette di legno allestite nel cuore di Cagliari per il Mercatino di Natale tradizionale, sostenuto dal Comune con un bando pubblico. Da oggi fino a domenica 7 gennaio, dalle 10 alle 22, fra piazza Yenne e corso Vittorio Emanuele una cinquantina di espositori proporra' prodotti enogastronomici, artigianali e articoli da regalo. Ma per l'assessora comunale delle Attivita' produttive Marzia Cilloccu, l'evento - fra i primi del genere in Italia nel 2017 quando ha richiamato migliaia di visitatori - "sara' un attrattore molto importante per tutta Cagliari". Fra le novita' di quest'anno - come segnalato da Emanuele Frongia dell'Associazione commerciale naturale corso Vittorio e Piazza Yenne - dal 3 dicembre al 6 gennaio saranno allestite due aree dedicate all'animazione per bambini, attive dalle 17.30 per tre ore, con gag, giochi di elfi, supereroi e personaggi Disney.
Dal 5 al 24 dicembre, tutti i giorni, dalle 16.30 suonatori di launeddas, tradizionale strumento sardo, suoneranno canzoni natalizie lungo le vie dello shopping, a partire dall'area pedonalizzata del Corso e da piazza Yenne. Inoltre, verra' allestita una snow ball, una riproduzione gigante delle sfere di Natale con all'interno la neve, una sorta di set fotografico dove i potranno incontrare personaggi delle festivita' di fine anno, da Babbo Natale alla Befana.

Categoria: