Arrestato ad Olbia

Olbia: morde la fidanzata e le stacca una falange

Dopo una serata per le vie della città, i due sarebbero rientrati a casa ed avrebbero discusso animatamente, il clima si sarebbe acceso velocemente ed in una fase pesante del litigio, l'uomo

Olbia: un nuovo caso di violenza ha richiesto l'intervento della Polizia. Un uomo di 41 anni, pregiudicato, al culmine di una lite con la sua fidanzata, ha reagito mordendola e staccandole di netto la falange del dito mignolo. Dopo una serata per le vie della città, i due sarebbero rientrati a casa ed avrebbero discusso animatamente, il clima si sarebbe acceso velocemente ed in una fase pesante del litigio, l'uomo ha morso la fidanzata alla mano, procurandole una lesione gravissima; la parte superiore del dito mignolo sarebbe stata infatti recisa e recuperata dai poliziotti accorsi dopo la segnalazione dei vicini di casa dopo che l'uomo si sarebbe allontanato. Inevitabile l'arresto ed il 41enne, trovato nella sua abitazione, è stato condotto nel carcere di Nuchis a disposizione della Magistratura. La donna è invece ricoverata in ospedale in stato di shock. L'ennesimo caso di aggressione ad una donna perpetrato tra le mura domestiche, diverse associazioni lanciano di nuovo l'allarme rispetto allo stare all'erta e prendere le distanza da chiunque manifesti atteggiamenti violenti o aggressivi.

di SONIA DEIANA

Categoria:

Regione: