Sport

A Salvatore Sirigu il premio "Campione di Sardegna"

Salvatore Sirigu con la maglia della Nazionale Italiana
Salvatore Sirigu con la maglia della Nazionale Italiana
La locandina dell'evento dell'APD Atletico Nuoro
Sirigu dopo il burrascoso addio al Paris Saint-Germain ha vissuto l'ultima stagione in Spagna tra il Siviglia e l'Osasuna, ma ha poi scelto di tornare in Italia nel Torino per rientrare nel giro della Nazionale in vista del Mondiale in Russia che prenderà il via a giugno del 2018. Carriera strepitosa quella dell'atleta nato a Nuoro nel 1987,un talento fiutato dal Venezia nel 2004 approdato a Parigi nella stagione 2011/2012 dove è stato il miglior portiere della Ligue 1 per due anni consecutivi,

Nuoro: ospite d'eccezione domani sera al campetto dell' Oratorio delle Grazie, per la conclusione del torneo di calcetto sezione esordienti e giovanissimi. A premiare i vincitori delle finali sarà infatti il neo acquisto del Torino calcio Salvatore Sirigu, portiere di caratura internazionale e della Nazionale Italiana. Sirigu dopo il burrascoso addio al Paris Saint-Germain ha vissuto l'ultima stagione in Spagna tra il Siviglia e l'Osasuna, ma ha poi scelto di tornare in Italia nel Torino per rientrare nel giro della Nazionale in vista del Mondiale in Russia che prenderà il via a giugno del 2018. Carriera strepitosa quella dell'atleta nato a Nuoro nel 1987,un talento fiutato dal Venezia nel 2004 approdato a Parigi nella stagione 2011/2012 dove è stato il miglior portiere della Ligue 1 per due anni consecutivi, vincendo 4 titoli di Francia, poi 3 Supercoppe, 2 Coppe di Lega, 2 Coppe Nazionali e conquistando la maglia azzurra da vice-Buffon. Pochi giorni fa si è concluso l'accordo con il Torino, l'atleta ha rinunciato ad una parte dell'ingaggio che lo legava fino al 2018 ai francesi, pur di tornare protagonista in una squadra italiana che crede in lui e nelle sue innegabili qualità. Sulla base di questo curriculum, che lo incorona "miglior portiere sardo di tutti i tempi", Sirigu è a Nuoro per ricevere il premio " Campione di Sardegna" assegnatogli dall' US ACLI Regionale, con il Patrocinio del Comune di Nuoro. Coincidenza importante la recente affiliazione dell' Atletico Nuoro al Torino Academy, per cui l'idolo di tanti giovanissimi che in queste serate hanno affollato le tribune per assistere agli incontri di calcetto organizzato dalla società del presidente Giorgi, sarà chiamato a premiare i vincitori delle finali delle categorie giovanili ed assisterà ai quarti di finale del torneo senior che si disputeranno subito dopo a partire dalle 20.30. L' appuntamento per tutti gli appassionati di calcio e per i curiosi è quindi domani, giovedì 6 luglio, all' Oratorio delle Grazia, in via Gramsci, per una serata di sport e per omaggiare il rappresentante nuorese in campo internazionale con un premio meritatissimo ed un prevedibile bagno di folla.

di SONIA DEIANA

Categoria:

Regione: