Concorso

Bortigali: "A pes de Santu Padre" concorso poetico in lingua sarda

Quest'anno il concorso è dedicato al poeta di Bortigali Antonio Pes scomparso quattro anni fa.

Il 22 aprile scade il termine per poter partecipare al concorso poetico in lingua sarda, tra i più prestigiosi della Sardegna, "A pes de Santu Padre" organizzato dall' associazione culturale "Frinas" in collaborazione con la Regione, con l'amministrazione comunale di Bortigali e la Pro Loco. Il concorso, giunto alla quinta edizione, quest'anno è dedicato al poeta di Bortigali Antonio Pes, scomparso quattro anni fa. Il concorso è articolato in tre sezioni: poesie in rima, versi sciolti e la terza e ultima sezione dedicata alle scuole dell'obbligo. Posso essere presentate opere scritte in qualunque variante della lingua sarda e che non siano state premiate in altre manifestazioni. I primi tre classificati riceveranno un premio rispettivamente di 300, 200 e 100 euro. Per le scuole sono previsti altri premi. Le opere dovranno pervenire alla segreteria del concorso solo per posta (non raccomandata) entro sabato 22 aprile e potranno essere inviate all'indirizzo: Premio Biennale di Poesia in Lingua Sarda presso Giangavino Vasco, via Vittorio Emanuele III, 96/a 08012 Bortigali oppure per posta elettronica all'indirizzo mail: vasco.g@hotmail.it.

Categoria:

Regione: