Tragedia a Triei, muore un uomo di 46 anni

Massimiliano Murgia l'uomo morto a Triei
L' allarme è stato dato dalla moglie che, non vedendolo rientrare per cena, si è recata sul posto con il figlio e ha dato l'allarme. A nulla sono valsi i tentativi di rianimare Massimiliano Murgia, conosciuto imprenditore edile della zona, lo schiacciamento prodotto dal pesante utensile ne ha procurato la morte.

Tragedia nelle campagne di Triei: un uomo di 46 anni, Massimiliano Murgia, è deceduto a seguito delle ferite riportate in un incidente sul lavoro. L'uomo stava lavorando all'interno di un magazzino, dove aveva allestito una piccola officina artigianale, quando, per cause ancora da verificare, è stato travolto e schiacciato da un ponte elevatore, sotto cui si trovava. L' allarme è stato dato dalla moglie che, non vedendolo rientrare per cena, si è recata sul posto con il figlio e ha dato l'allarme. A nulla sono valsi i tentativi di rianimare Massimiliano Murgia, conosciuto imprenditore edile della zona, lo schiacciamento prodotto dal pesante utensile ne ha procurato la morte.

Categoria: